champions league tifo (Photo by OLIVIER MORIN / AFP)

Champions League 21/22. Iniziano le competizioni europee

Iniziano le competizioni europee per la stagione 2021/22 con la Champions League come sempre sugli scudi, oltre all’Europa League e alla nuova Conference League. Le squadre italiane impegnate in Europa sono pronte dunque ad affrontare le avversarie nella prima giornata della fase a gironi.

Le competizioni europee in TV

La Champions League sarà visibile sui canali Sky, oltre che su Mediaset e su Amazon Prime che trasmetterà in esclusiva una partita per ogni giornata, grande novità di questa stagione. I calci d’inizio delle partite saranno alle 18:45 e alle 21:00.

Le partite di Europa League e di Conference League si giocheranno invece di giovedì ad eccezione di alcune partite che potrebbero venire anticipate nei giorni in cui solitamente gioca la Champions.

Le squadre italiane impegnate in Champions League

Saranno Inter, Milan, Juventus e Atalanta a iniziare il percorso verso la finale di Champions League che avrà sede al Krestovsky Stadium di San Pietroburgo, in Russia, ed é in programma per il 28 maggio 2022.

Il Chelsea campione in carica ha l’arduo compito di difendere il titolo dalle agguerrite avversarie, su tutte Paris Saint-Germain, Manchester City, Bayern Monaco e Manchester United che rappresentano le favorite per la conquista del trofeo.


© TVsportiva – Calcio In TV


Durante la prima giornata, la Juventus giocherà in Svezia contro il Malmoe che rappresenta forse la squadra del Gruppo H meno attrezzata qualitativamente ma che é riuscita a battere il Glasgow Rangers e il Ludogorets durante i preliminari.

Stasera scende in campo anche l’Atalanta nella trasferta spagnola che la vede di fronte al Villarreal, neo vincitore dell’Europa League vinta dopo i calci di rigore contro il Manchester United. Gasperini dovrà rinunciare a Muriel, infortunato, ma potrà sicuramente contare sull’esperienza internazionale maturata in queste ultime stagioni.

Sfide di altissimo livello per le due milanesi, con l’Inter che ospiterà il Real Madrid, e il Milan che se la vedrà con gli inglesi del Liverpool. Entrambi gli avversari sono favoriti per vincere rispettivamente il proprio girone e pertanto questo rende ancora più arduo il compito dei tecnici Inzaghi e Pioli. Quest’ultimo dovrà rinunciare ancora una volta a Ibrahimovic che si é fermato durante l’allenamento mattutino.

Europa League: Lazio e Napoli pronte all’esordio

Le squadre italiane che partecipano all’Europa League 2021/22 sono Napoli e Lazio. Non si può certo dire che entrambi abbiamo avuto un sorteggio favorevole con il Napoli inserito nel Gruppo C insieme a Leicester, Legia Varsavia e Spartak Mosca.


© TVsportiva – Calcio In TV


La Lazio invece inizierà la sua avventura in Turchia con una difficile trasferta contro il Galatasaray, mentre completano il Gruppo E il Marsiglia e la Lokomotiv Mosca.

Il Napoli giocherà a Leicester giovedì 16 alle ore 21:00, mentre i biancocelesti affronteranno lo stesso giorno il Galatasaray e il calcio d’inizio é in programma alle 18:45. Entrambi i match saranno trasmessi in diretta TV sia su DAZN e sui canali Sky. Il match della Lazio sarà visibile anche in chiaro su TV8.

Conference League: la Roma inizia la sua avventura

In Conference League, la Roma ha superato il turno preliminare che le ha permesso di partecipare a questa prima edizione. I giallorossi sono stati inseriti nel Gruppo C dove sono presenti anche i norvegesi del Bodo/Glimt, lo Zorya e il CSKA Sofia. Nella prima giornata i ragazzi di Mourinho affronteranno proprio i bulgari del CSKA allo Stadio Olimpico.

La Roma scenderà in campo giovedì 16 alle ore 21:00 e il match verrà trasmesso in diretta su DAZN e sui canali Sky dedicati alla Conference League.