TVsportiva.it TVsportiva.it
  • 6 Lun
  • 7 Oggi
  • 8 Mer
  • 9 Gio
  • 10 Ven
  • 11 Sab
  • 12 Dom
  • 13 Lun
  • 14 Mar
  • 15 Mer
  • 16 Gio
  • 17 Ven
  • 18 Sab
  • 19 Dom

Europa League In TV e streaming

Ecco un elenco di programmazione completa di tutte le partite di Europa League trasmesse in TV per la stagione 2019/20. La Finale si giocherá a fine maggio nello splendido Gdansk Stadium di Danzica, sede giá di alcuni match di Euro 2012. Il vincitore dell’ Europa League parteciperá di diritto alla prossima Champions League. Il Chelsea é la squadra campione in carica.

There are no upcoming events for Europa League. Guarda le altre trasmissioni su Calcio

    Ad:
    Ad:
    Ad:

Cenni storici

La UEFA Europa League, è una competizione sportiva europea di club che ha luogo annualmente ed é considerata il secondo evento europeo piú prestigioso dopo la Champions League. Organizzata per la prima volta nel 1971 con il nome di Coppa UEFA, la competizione ha guadagnato un'enorme popolarità nel continente, con milioni di spettatori che si sono sintonizzati per guardarla in TV.

La Coppa Uefa aveva preso il posto della cosiddetta Coppa delle Fiere , competizione europea per club e rappresentative cittadine di cui si tennero 13 edizioni prima di essere appunto sostituita.

Nella stagione 2009-2010, la UEFA ha rinominato la competizione, segnando la nascita dell'Europa League come è conosciuta oggi, considerando che i successi e i record passati della Coppa UEFA sono considerati parte della storia dell'Europa League..

Formula della Competizione

L'Europa League è composta da 48 squadre di calcio europee divise in 12 gruppi di quattro squadre ciascuno. Attraverso un meccanismo di partite d’andata e ritorno, le prime 2 classificate di ogni gruppo accedono alla fase successiva ad eliminazione diretta. A queste si unisco le 8 squadre terze classificate nella fase a gironi della Champions League, per un totale di 32 club in lizza che iniziano a sfidarsi dai Sedicesimi di Finale, seguiti dagli Ottavi, Quarti, Semifinali e infine Finalissima, seguita in TV in molti Paesi nel mondo.

Trofei

Ogni squadra che vince la competizione per tre volte di seguito o cinque in totale ha, inoltre, il diritto di esporre sulle maglie di gioco un logo distintivo istituito dall’Uefa nel 2000: tale diritto è stato acquisito dal Siviglia nella stagione 2015-16 dopo aver vinto la competizione per la quinta volta, nonché terza consecutiva.

Seguono per numero di trofei vinti la Juventus, l’Inter, il Liverpool e l’Atletico Madrid con 3 successi ciascuno. Prima dell’inizio di ogni partita della fase finale della competizione ha luogo la riproduzione allo stadio dell’ inno dell’Europa League, cosiccome avviene da anni per la Champions League

Qualificazione e partecipazione

Il meccanismo di selezione e qualificazione utilizzato per le squadre partecipanti al torneo si basa sui coefficienti del Ranking UEFA. Per ogni Nazione, solitamente, approdano all’ Europa League le squadre in classifica al ridosso di quelle che partecipano alla Champions e le vincitrici delle rispettive coppe nazionali, oltre alla Coppa di Lega inglese e di quella francese.

Le Nazioni piú piccole e che si trovano negli ultimi posti del Ranking UEFA come Andorra e San Marino possono inviare solo 2 squadre e solo nella fase preliminare del Torneo, mentre Gibilterra una.

Premi in denaro e sponsorizzazioni

Il meccanismo del montepremi di Europa League è simile a quello utilizzato in Champions League. I trasferimenti effettuati ai club si basano sulle loro prestazioni complessive e sul loro valore per la tv calcistica. Per la stagione 2019/20 il montepremi totale é di 560 milioni di euro, distribuiti nelle varie fasi, o anche in base del coefficiente di rendimento decennale e al market pool. La qualificazione alla finale vale 4,5 milioni di euro a club, mentre la vincente riceverá 4 milioni di euro in piú.

Grazie ai milioni di fan in tutto il mondo che guardano gli sport in diretta TV, l'Europa League è in grado di attirare importanti sponsor ogni stagione. Alle singole squadre di calcio è consentito un solo sponsor per maglia

Record e statistiche notevoli

Con oltre 40 anni di storia , l'Europa League vanta numerosi record e statistiche sorprendenti. Gli ultimi ad aggiudicarsi il torneo chiamato Coppa Uefa, quindi prima della nuova denominazione, sono stati gli ucraini dello Shakhtar Donetsk , mentre l’anno successivo sono stati gli spagnoli dell’Atletico Madrid a vincere il titolo.

In effetti, i club spagnoli hanno vinto il torneo il maggior numero di volte, con 11 vittorie. Sono seguiti dai club italiani e inglesi, con 9 vittorie ciascuno.

Migliori marcatori

Nel corso degli anni diverse leggende del calcio hanno costruito la loro fama e reputazione competendo in Europa League e Coppa UEFA. Lo svedese Henrik Larsson detiene il record di marcatore piú prolifico della competizione, con un totale di 40 goal in 56 partite giocate con le maglie di Feyenoord, Celtic e Helsingborg. Seguono Jan Huntelaar con 34 e la coppia Falcao – Aduriz con 31 gol a testa con il basco che ha segnato tutti i gol con la maglia dell’Athletic Bilbao.

Se vuoi guardare il calcio in diretta tv e conoscere la programmazione completa abbinata alle ultime notizie e ai risultati, puoi visitare la sezione Europa League per non perderti tutti gli aggiornamenti in tempo reale. Non ti resta altro che sederti sulla poltrona di casa e goderti tutto il calcio in TV attraverso una varietà di canali.