TVsportiva.it TVsportiva.it
  • 2 Mer
  • 3 Oggi
  • 4 Ven
  • 5 Sab
  • 6 Dom
  • 7 Lun
  • 8 Mar
  • 9 Mer
  • 10 Gio
  • 11 Ven
  • 12 Sab
  • 13 Dom
  • 14 Lun
  • 15 Mar

Serie B In TV e streaming

Ecco un elenco di programmazione completa delle partite della Serie B italiana trasmesse in TV e in streaming per la stagione 2019/20. Anche quest’anno la “serie cadetta” propone sfide molto interessanti tra le contendenti per la promozione in Serie A. Ricordiamo che le prime 2 classificate verrano promosse direttamente e parteciperanno di diritto alla stagione 2020/21 della Serie A, mentre le squadre che concluderanno la stagione dal terzo all’ottavo posto parteciperanno ai Play-off dai quali scaturirá una terza promozione.

2 Dic

Ieri, mercoledì

18:00

Monza – LR Vicenza Virtus

Serie B

4 Dic

Domani, venerdì

21:00

Ascoli Picchio FC 1898 – Pescara

Serie B

5 Dic

sabato

14:00

Zona Gol Serie B

Serie B

14:00

Cremonese – Entella

Serie B

14:00

Frosinone – Chievo Verona

Serie B

14:00

Lecce – Venezia

Serie B

14:00

Salernitana – Cittadella

Serie B

14:00

SPAL 2013 – Pisa

Serie B

15:30

Reggina – Brescia

Serie B

6 Dic

domenica

15:00

AC Reggiana 1919 – Monza

Serie B

21:00

LR Vicenza Virtus – Cosenza

Serie B

7 Dic

lunedì

21:00

Pordenone Calcio – Empoli

Serie B

8 Dic

martedì

15:00

Cremonese – Brescia

Serie B

17:00

Pisa – Ascoli Picchio FC 1898

Serie B

    Ad:
    Ad:
    Ad:

Cenni storici

La Serie B, ufficialmente nota come Serie BKT per ragioni di sponsorizzazione é il secondo livello professionistico del campionato italiano di calcio.

Essendo i primi campionati costituiti da un numero esiguo di club, solo nel 1904 si ebbe la necessitá di creare una Seconda Categoria. Le prime stagioni furono tormentate da difficoltá dovute alla mancata acquisizione di un determinato tasso tecnico-calcistico.

Solo nel 1921 grazie al “Progetto Pozzo” si creó un vero e proprio campionato cadetto, suddiviso inizialmente in 2 gruppi in base alle aree geografiche (Nord e Sud). Nel 1929 si ebbe finalmente l’unificazione delle 2 Leghe in un unico girone nazionale dando vita alla Serie B a 18 squadre.

Negli anni il numero dei partecipanti é cambiato parecchie volte anche a causa di eventi legati a situazioni di bilancio e finanziarie dei club come avvenuto nel 2018/19 quando i partecipanti furono ridotti da 22 a 19. A partire da questa stagione sono 20 le squadre a caccia della promozione alla massima serie.

Tutte le squadre dell’attuale Serie A ad eccezione dell’Internazionale F.C. hanno partecipato almeno per una volta alla Serie B.

Formula della competizione

Il numero di promozioni e retrocessioni, nonostante il numero di partecipanti sia cambiato, é rimasto rispettivamente di 3 e 4 squadre. Le prime 2 vanno direttamente in Serie A, mentre dalla terza all’ottava disputeranno i play-off, almeno che la terza classificata non abbia un minimo di 15 punti di vantaggio sulla quarta al termine del campionato. In questo caso non si diputeranno i play-off e anche la terza verrá promossa direttamente.

Diritti televisivi

Tutte le partite di Serie B della stagione 2019-2020, come già avvenuto nella stagione scorsa, saranno trasmesse in TV e in streaming. Sulla Rai si potrá guardare in chiaro l’anticipo del venerdí sera.

Squadre partecipanti

Di seguito l'elenco delle squadre che parteciperanno alla Serie B durante la stagione 2019/20:

  • Ascoli
  • Benevento
  • Chievo
  • Cittadella
  • Cosenza
  • Cremonese
  • Crotone
  • Empoli
  • Frosinone
  • Juve Stabia
  • Livorno
  • Perugia
  • Pescara
  • Pisa
  • Pordenone
  • Salernitana
  • Spezia
  • Trapani
  • Venezia
  • Virtus Entella

Migliori prestazioni

Il campionato di Serie B ogni anno lancia giovani interessanti in qualsiasi ruolo e la maggior parte di questi approdano presto in Serie A. Anche in questa stagione si prevedono centinaia di gol di pregevole fattura.

Nella stagione precedente, ad esempio, la classifica marcatori é stata vinta dal giocatore del Brescia Alfredo Donnarumma che con i suoi 25 gol ha contribuito alla promozione della propria squadra. Lo stesso si puó dire di La Mantia del Lecce, autore di 17 gol.

In precedenza da segnalare la splendida stagione del cannoniere Luca Toni che con il suo Palermo segnó 30 gol nel 2003/04 prima di laurearsi Campione del Mondo con la nazionale italiana nel 2006.

L’edizione 2006/07 si é rivelata di gran lunga quella piú competitiva, in quanto a causa degli effetti dello scandalo “Calciopoli”,parteciparono club blasonati come la Juventus, il Bologna, il Napoli e il Genoa. Molti giocatori neocampioni del mondo, come Buffon, Camoranesi e Del Piero, oltre a Nedved e Trezeguet decisero di rimanere per riportare subito la Juventus in Serie A. Obiettivo raggiunto vincendo il campionato nonostante i 9 punti di penalizzazione.

Tutti pronti quindi a seguire in TV e in streaming una nuova emozionante stagione con la consapevolezza di assistere ad una lotta serrata fino all’ultima giornata. Divertiti con tutta la serie B trasmessa in TV!