24
  • 23 Dom
  • 24 Oggi
  • 25 Mar
  • 26 Mer
  • 27 Gio
  • 28 Ven
  • 29 Sab
  • 1 Dom
  • 2 Lun
  • 3 Mar
  • 4 Mer
  • 5 Gio
  • 6 Ven
24 Seleziona data

Motori In TV e streaming

Quando si parla di sport adrenalinici al massimo della velocitá, si pensa subito alla Formula 1 e alle gare di MotoGP. I piloti infiammano i circuiti di tutto il mondo con sorpassi mozzafiato e grandi prestazioni sempre ai limiti. Negli ultimi 50 anni la tecnologia automobilistica e delle 2 ruote si é superata costantemente e ogni anno che passa la velocità aumenta, il livello di abilità necessario cresce e, quindi, l'azione diventa ancora più eccitante.

Ha un fascino globale di massa, con gare che si svolgono a livello internazionale e con piloti e case automobilistiche che provengono da diverse nazioni. La Formula 1 é uno degli sport piú seguiti in TV con un pubblico globale di 352,3 milioni di telespettatori che non hanno intenzione di perdere neanche un minuto della gara!

Non ci sono trasmissioni per la selezione attuale

Motori

Come funziona la Formula 1?

La stagione di Formula 1 si svolge generalmente tra marzo e fine novembre, con 22 gare che si svolgono in 22 Paesi diversi. Ad ogni evento, i concorrenti prenderanno parte a tre sessioni di prove libere nelle quali i team e i piloti iniziano a testare la pista e il comportamento delle proprie monoposto, tre sessioni di qualificazione con le quali si decidono le posizioni in griglia durante la partenza della gara. 

Nelle sessioni di qualifica, i piloti si sfidano in tre prove in cui l'obiettivo è garantire il miglior tempo. Nelle prime due, vengono eliminate sei macchine per round e, quindi, partecipano all’ultima sessione solo 10 monoposto che si contenderanno la “Pole Position”. Naturalmente partire in Pole dá un gran vantaggio in virtú della gara, anche se nulla é mai scontato fino all’ultimo giro di ogni “Gran Premio”

Solo i piloti che arrivano nelle prime 10 posizioni vengono premiati conquistando dei punti per la classifica generale, mentre i primi tre saliranno sul Podio di ogni Gran Premio per ricevere il trofeo, il calore dei pubblico e quello della propria Scuderia. Da quest’anno viene assegnato un punto anche a chi effettua il giro piú veloce in gara. A fine stagione, il pilota che ha accumulato piú punti si laurea Campione del Mondo e lo stesso avviene per il Mondiale Costruttori.

MotoGP, Moto2 e Moto3

Anche le due ruote presentano un programma di gare internazionali durante tutta la stagione. In questo caso le gare annuali sono 19 ed é possibile assistere a piú di un Gran Premio nello stesso Paese.

Le 3 differenti categorie si differenziano per la cilindrata delle moto, per il peso e per la velocitá massima con le quali i piloti si affrontano curva dopo curva con sorpassi estremi e derapate continue. I motori in MotoGP presentano una cilindrata di 990 cc, mentre nelle 2 categorie minori la potenza dei motori é ridotta. Anche qui il pilota che a fine stagione ha accumulato piú punti in classifica generale si laurea Campione del Mondo.

I momenti più memorabili della storia e in TV

La Formula 1 è lo sport più veloce del mondo, il che significa che non passa una stagione di F1 senza che accadano momenti memorabili. A volte causati da errori in gara, ma il più delle volte, si assisterá a sorpassi spettacolari grazie alla natura competitiva dello sport che mette in evidenza il meglio dei piloti. Tutte le emozioni della F1 possono essere guardate in TV, Gran premio dopo Gran premio!

Hunt vs. Lauda

Come dimenticare la rivalitá tra James Hunt e Niki Lauda che tra il 1973 e il 1979 diedero vita a gare serrate per la conquista del titolo mondiale, culminata con la lotta entusiasmante nella stagione ’76, rappresentata anche nel film “Rush” di Ron Howard. In quell’anno l’austriaco dopo aver accumulato un vantaggio non indifferente sull’inglese, rimane vittima di un grave incidente nel Gran Premio di Germania che lo costringe a stare fuori dalle corse per alcune gare. Hunt ne approfitta per recuperare lo svantaggio in classifica generale e arriva a soli 3 punti da Lauda all’ultimo GP. A causa della pericolositá del tracciato sotto un violento diluvio, Lauda decide di ritirarsi dalla gara, mentre Hunt prosegue e all’ultimo giro agguanta il terzo posto che gli permette di vincere il Mondiale.

Prost vs. Senna

La rivalitá tra il francese e il brasiliano inizió quando erano piloti dello stesso team, la McLaren, nel 1988, anno in cui Senna si aggiudicó il Mondiale. La stagione successiva i 2 piloti diedero vita ad uno dei duelli piú belli e accesi della F1 che si concluse con la vittoria finale di Alain Prost. L’anno successivo il pilota francese passó alla Ferrari e il duello continuó grazie alla monoposto italiana che si dimostró piú competitiva delle previsioni. Si arrivó a 2 GP dalla fine quasi a pari punti anche se fu Senna a vincere il campionato piloti.

L’"assolo" di Schumacher in Ferrari

A partire dal 2000 la Scuderia Ferrari, anche grazie all’arrivo di uno dei piloti piú forti di sempre, vince 5 volte consecutive il mondiale con il pilota tedesco alla guida. Michael Schumacher é il pilota che ha vinto piú titoli mondiali nella storia della F1, ben 7. Durante i primi 2 anni fu forte la rivalitá con i piloti della McLaren, che tuttavia non riuscirono a batterlo.

Storia recente

Negli ultimi 5 anni la Mercedes ha dominato in lungo e in largo il mondiale, vincendo tutti i titoli a disposizione con Lewis Hamilton che ne ha vinti 4 (con un totale di 5 in carriera) e uno con Rosberg. L’inglese si appresta a vincere l’ennesimo titolo che gli permetterebbe di arrivare ad una sola lunghezza dal record di mondiali vinti in carriera detenuto attualmente da Schumacher.

MotoGP

Nella massima categoria delle due ruote, la rivalitá tra i motori Honda e Yamaha é stata sempre al centro di ogni stagione. Tuttavia negli ultimi anni la scuderia italiana Ducati ha raggiunto un progresso tale da scavalcare la Yamaha e dare vita ad un duello serrato con i motori Honda. Fino al 2001 la categoria presentava motori con cilindrata pari a 500 cc.

Tra i plurivincitori mondiali vi é Valentino Rossi, considerato uno dei piú forti piloti di sempre, avendo vinto ben 7 titoli mondiali solo nella massima categoria (1 in classe 500 e 6 in MotoGP), uno in 250 e uno in 125.

Attualmente il pilota piú forte nei circuiti internazionali é senza dubbio Marc Marquez che si appresta a vincere il suo sesto titolo mondiale in MotoGP con la sua Honda Repsol. L’unico in grado di contrastarlo negli ultime stagioni é stato il pilota Ducati Andrea Dovizioso, che tuttavia é ancora alla ricerca del suo primo titolo mondiale.

Non perderti per nessuna ragione ogni attimo delle gare piú emozionanti di Formula 1 e Moto GP in TV grazie alla programmazione che potrai consultare nella nostra guida TV. Ricordiamo inoltre che sono presenti sia per le 4 che per le 2 ruote tutte le gare delle categorie minori, come la Formula 2, la Formula 3, la Formula E, la Moto2 e la Moto3. Potrai seguire le prove e le gare di tutte le categorie in TV!

  • Ad:
  • Ad:
  • Ad: