real madrid in CL

Ottavi di Champions League. In campo Lazio e Atalanta

Il grande calcio europeo scende nuovamente in campo con l’andata degli ottavi di Champions League in cui saranno impegnate le altre due squadre italiane presenti nella competizione, Lazio e Atalanta.

Sfide a dir poco proibitive quelle che il sorteggio di Nyon ha assegnato alle italiane, con i biancocelesti che dovranno affrontare i neo-campioni del mondo del Bayern Monaco e con i bergamaschi che se la vedranno contro il club più titolato d’Europa, ovvero il Real Madrid.

Completano gli ottavi di finale di Champions League le sfide tra Atletico Madrid e Chelsea, e tra i tedeschi del Borussia Monchengladbach e il City di Guardiola.

Lazio – Bayern Monaco

Come detto, il sorteggio di Nyon ha messo la Lazio di fronte ai bavaresi che, oltre ad essere i campioni in carica della competizione, hanno vinto recentemente anche il Mondiale per club completando un’annata fantastica e difficilmente ripetibile in cui il Bayern ha vinto anche il campionato tedesco, la Coppa di Germania, la Supercoppa tedesca e la Supercoppa Europea.

É la seconda volta che una squadra europea realizza il sextuple con trofei internazionali: prima del Bayern solamente il Barcellona di Guardiola é riuscito, nel 2009, nell’impresa di aggiudicarsi tutti i tornei nazionali e internazionali a disposizione durante la medesima stagione.

I giocatori della Lazio dovranno unire tutte le proprie forze e giocare al massimo delle loro potenzialità se vorranno rendere le cose difficili a Lewandowski e compagni, sperando magari in un pizzico di fortuna in più per approdare ai quarti di Champions ed eliminare i bavaresi.

Immobile vs. Lewandowski

I due cannonieri sono stati protagonisti di un duello a distanza per l’assegnazione della “Scarpa d’Oro” 2019/20, vinta al termine della stagione dall’attaccante laziale. Domani si ritroveranno di fronte in una delle sfide più importanti dell’anno in corso e sicuramente entrambi vorranno dimostrare all’altro di essere il migliore marcatore europeo.

Se é vero che l’attaccante polacco, già autore quest’anno di 26 gol in Bundesliga, può contare sugli assist di alcune stelle del calcio mondiale come Sané, Gnabry, Muller, Coman, é altrettanto vero che la punta biancoceleste continua a segnare con un’ottima media anche in questa stagione, avendo realizzato finora 14 reti in Serie A.

Un altro punto a favore dei biancocelesti é dato dallo scarso stato di forma del Bayern che nelle ultime due partite di campionato é sembrato stanco, ottenendo un pareggio interno contro il Bielefeld e una sconfitta contro l’Eintracht. Inoltre il tecnico Flick dovrà fare a meno di Pavard, Tolisso, Diego Costa e Muller, mentre le condizioni fisiche di Gnabry verranno valutate durante la rifinitura.

Atalanta – Real Madrid

L’Atalanta approda per il secondo anno consecutivo agli ottavi di Champions in cui affronta nuovamente una squadra spagnola anche se di caratura parecchio superiore rispetto al Valencia battuto senza troppi problemi durante la passata stagione. Il Real Madrid, anche se sta riscontrando maggiori difficoltà rispetto agli ultimi anni, rimane sempre una delle favorite per la vittoria finale.

Grazie alle vittorie contro il Napoli avvenute sia in Coppa Italia che durante l’ultima giornata di campionato, la “Dea” ha conquistato rispettivamente la finale della Coppa nazionale e il quarto posto momentaneo nella classifica di Serie A.

I bergamaschi a viso aperto contro i “galacticos”

Gasperini può contare sempre più sulle fantastiche prestazioni degli attaccanti colombiani, Muriel e Zapata, con il primo che ha realizzato già 14 gol in campionato e che presenta una media-gol stratosferica considerando che é subentrato spesso a partita in corso.

Lo stesso può dirsi di Duvan Zapata che sta attraversando un momento d’oro e che risulta sempre fondamentale per gli schemi del tecnico anche quando é necessario far salire la squadra e rifiatare. Altra punta di diamante é sicuramente Josip Ilicic che continua a regalare giocate da grande campione e che é tornato prepotentemente nell’undici titolare.

Il Real Madrid ha inanellato 4 vittorie consecutive in campionato riportandosi a -3 punti dai cugini dell’Atletico momentaneamente in testa alla Liga. Nonostante ciò, il gioco di Zidane continua a non decollare e anche nella partita di mercoledì il tecnico dovrà fare a meno di tanti giocatori fondamentali, quali Sergio Ramos, Carvajal, Marcelo e Benzema.

Sono inoltre da valutare le condizioni degli acciaccati Hazard, Valverde, Rodrygo e Militao. Zidane, pertanto, é in piena emergenza sia per quanto riguarda la linea difensiva sia in avanti.

Dove guardare gli ottavi di Champions?

Come anticipato, chiudono il programma degli ottavi di Champions League le sfide tra gli spagnoli dell’Atletico Madrid e il Chelsea di Tuchel, e quella tra il Gladbach e il Man City.

Di seguito il programma completo con orari e canali TV in cui verranno trasmesse in diretta tutte le partite. Buon divertimento!


© TVsportiva – Calcio In TV