(Foto: LLUIS GENE / AFP)

El Clasico: Barcellona – Real Madrid

Il calendario de LaLiga presenta già alla settima giornata “El Clasico” tra Barcellona e Real Madrid. In un Camp Nou senza spettatori, sabato 24 alle ore 16:00, le due squadre si daranno battaglia per avere la meglio e risollevare la situazione non proprio idilliaca con la quale hanno iniziato la stagione. El Clasico verrà trasmesso in diretta TV su DAZN.

Lo stato di forma delle due squadre

Il Barcellona ha perso l’ultima partita di campionato nella trasferta di Getafe ma ha saputo reagire in Champions League battendo gli ungheresi del Ferencvaros con un convincente 5 a 1. Ancora più traballante la situazione del Real Madrid che, dopo la sconfitta interna in Liga con la neopromossa Cadice, ha subíto un’altra brutta sconfitta in Coppa, perdendo in casa contro gli ucraini dello Shakhtar che hanno battuto i blancos per 3 reti a 2, dopo aver chiuso il primo tempo addirittura sul 3 a 0.

Le difficoltà del Barcellona non sono certo iniziate adesso. Dopo la sconfitta per 8 a 2 rifilata ai blaugrana dal Bayern Monaco durante i quarti dell’ultima edizione di Champions e il conseguente licenziamento dell’ormai ex allenatore Setien, é stata la volta di Messi che ha messo paura ai tifosi catalani pensando ad un suo trasferimento altrove.

Alla fine “la pulce” ha deciso di rimanere, la guida tecnica della squadra é stata affidata all’olandese Ronald Koeman e sono stati venduti alcuni top player come Suarez all’Atletico Madrid e Rakitic al Siviglia. Rifondazione iniziata partendo da i giovani con Ansu Fati che sta diventando sempre più protagonista di una squadra in ogni caso ricca di campioni.

La stampa spagnola si é espressa in maniera molto dura sulle sconfitte del Real Madrid, anche se Zinedine Zidane può in un certo senso recriminare per i numerosi infortuni che hanno reso indisponibile l’utilizzo di giocatori fondamentali come Sergio Ramos, Eden Hazard, Carvajal. Inoltre, alcuni giocatori, come ad esempio Jovic, non sono ancora riusciti ad esprimere il loro potenziale.

L’attuale situazione in classifica

La classifica della Liga presenta un equilibrio mai visto dopo la sesta giornata. Bisogna considerare che sia il Barcellona sia il Real Madrid, così come l’Atletico Madrid e il Siviglia, hanno disputato alcune partite in meno rispetto alla Real Sociedad e al Villarreal al momento appaiati al primo posto con 11 punti, e quindi, potenzialmente, hanno la possibilità di recuperare i punti di svantaggio attuali.

Ricordiamo inoltre che le due squadre saranno impegnate nuovamente nell’infrasettimanale per le partite di Champions League, e, se il Real Madrid ha una sfida sulla carta non così complicata contro i tedeschi del Gladbach, il Barcellona dovrà affrontare la difficile trasferta dell’Allianz Arena contro la Juventus.

Auguriamo a tutti gli appassionati di calcio di assistere ad un match spettacolare e ricco di emozioni, come quelli che ci ha regalato in passato la storia di “el Clasico” tra blaugrana e blancos.