Roma e Inter accendono la diciassettesima giornata di A

Roma e Inter si affrontano in un match alquanto delicato e che regalerà sicuramente spettacolo in considerazione del buon momento di forma delle due squadre. Il fischio d’inizio é previsto per domenica 10 alle ore 12:30 e il match verrà trasmesso in diretta sulla piattaforma digitale DAZN.

Allo Stadio Olimpico si affrontano dunque le due squadre che ricoprono attualmente la seconda e la terza posizione in classifica con i giallorossi staccati di soli tre punti e che hanno quindi la possibilità, in caso di vittoria, di agganciare i nerazzurri al secondo posto.

La Roma ha vinto finora 10 delle 16 partite disputate in campionato, 5 delle quali sono maturate nelle ultime 6 gare. Un ruolino di marcia invidiabile quello di Fonseca che ad inizio anno era stato messo in discussione dalla dirigenza e dalla piazza romana. Adesso, invece, il tecnico gode di piena fiducia da parte della società e si pensa di rafforzare la squadra con qualche innesto importante già nel mercato di gennaio.

I nerazzurri, nonostante la sconfitta di mercoledì contro la Sampdoria che non gli ha permesso di balzare in vetta alla classifica, si trovano sempre ad un solo punto di distacco dal Milan, e le otto vittorie consecutive in campionato ottenute prima di questa battuta d’arresto la rendono una delle squadre più in forma del momento.

Chi scenderà in campo?

La Roma dovrebbe ritrovare Edin Dzeko al centro dell’attacco, fatto riposare precauzionalmente contro il Crotone, così come dovrebbero rientrare dal primo minuto Veretout e Pellegrini. Proprio il primo é diventato un giocatore fondamentale negli schemi di Fonseca per la sua capacità di dare ritmo e dettare i tempi della manovra offensiva.

Seguendo le statistiche, il punto “debole” della Roma é stato finora la difesa che rappresenta quella che ha subito più gol tra le prime cinque squadre della classifica. Fonseca spera di recuperare Spinazzola sulla fascia e dovrebbe optare per la difesa a tre con Smalling, Ibanez e Mancini.

L’assenza dall’inizio del match del bomber Lukaku ha sicuramente inciso sulla sconfitta contro la Samp, tenendo in considerazione che dopo il suo ingresso i nerazzurri si sono resi molto più pericolosi. Contro i giallorossi, Conte dovrebbe avere a disposizione la coppia titolare Lu-La. Inoltre, a centrocampo potrebbe rivedersi Vidal che, dopo alcune partite giocate non al massimo delle sue capacità, scalpita per rientrare nell’undici titolare in una gara così importante.

Gli unici dubbi per mister Conte sono sulle fasce con Young in vantaggio su Perisic a sinistra, mentre a destra quasi sicuro l’utilizzo di Hakimi. Unico indisponibile sarà D’Ambrosio che a causa di un problema al legamento collaterale rimarrà fuori per circa un mese. A centrocampo oltre a Brozovic e Barella, ballottaggio tra Vidal, Sensi e Gagliardini.

Numeri e pronostici

Gli ultimi 5 confronti disputati tra Roma e Inter in Serie A si sono conclusi in parità, due delle quali disputate all’Olimpico e terminate con il risultato di 2 a 2.

L’ultima vittoria dei nerazzurri contro la Roma all’Olimpico risale all’agosto 2017, quando si imposero per 3 reti a 1 in rimonta grazie ad una doppietta di Icardi e al gol di Vecino nel finale.

I giallorossi partono leggermente sfavoriti secondo le quotazioni dei bookmaker, anche se il match tra Roma e Inter rimane una gara aperta a qualsiasi esito. Meno probabile che la partita finisca in parità in quanto le due squadre daranno il massimo per ottenere bottino pieno.

Come anticipato in precedenza il match dell’Olimpico verrà trasmesso in diretta TV su DAZN con la telecronaca di Gianluigi Pardo e il commento tecnico di Massimo Donati.

Se desideri ricevere maggiori informazioni sulla programmazione TV di DAZN e raggiungere il sito per attivare l’abbonamento basta cliccare direttamente sull’icona dell’emittente televisiva presente sulla nostra guida TV. Per saperne di più clicca qui.

La diciassettesima giornata di Serie A

Per conoscere tutti gli orari e i canali TV che trasmetteranno le partite della diciassettesima giornata di Serie A clicca qui.