supercoppa italiana

Finale della Supercoppa Italiana: Inter – Juventus

Allo Stadio San Siro si assegna il primo trofeo della stagione 2021/22 con la sfida tra Inter e Juventus valevole per l’assegnazione della Supercoppa Italiana. La vincente dello Scudetto affronta la vincente della Coppa Italia in quello che rappresenta il Derby d’Italia tra le due squadre più titolate della Serie A.

Supercoppa Italiana, record e statistiche

La Supercoppa italiana fu istituita nel 1988 e pertanto quest’anno giunge alla sua 34-esima edizione. Si affrontano la vincitrice dello Scudetto e quella che si é aggiudicata la Coppa Italia nella stagione precedente. Solitamente la partita viene disputata in casa della squadra campione d’Italia, anche se in passato non sono mancate le eccezioni, in campo neutro. Lo Stadio Giuseppe Meazza ha ospitato il maggior numero di edizioni.

L’Albo d’Oro vede in testa la Juventus, campione in carica, che é riuscita ad aggiudicarsi il trofeo ben 9 volte, segue il Milan a quota 7, mentre l’Inter ha trionfato 5 volte così come la Lazio. Inoltre in ben 23 edizioni la Coppa é stata vinta dai campioni d’Italia, 8 i successi della squadra detentore della Coppa Italia, mentre per due volte sono stati i finalisti di Coppa Italia ad alzare il trofeo al cielo.

Paulo Dybala rappresenta il goleador assoluto della competizione con 4 reti all’attivo, seguito da Del Piero, Eto’o, Tevez e Shevchenko a quota 3. L’attaccante ucraino é stato anche l’unico giocatore a siglare una tripletta in una finale della Supercoppa italiana.

Il giocatore che ha alzato la Supercoppa al cielo per il maggior numero di volte é Gigi Buffon che é riuscito ad aggiudicarsela ben 7 volte (6 con la Juventus e una con il Parma).

Infine, i due allenatori che si affronteranno mercoledì 12 per la finale hanno già vinto il trofeo in passato, con Simone Inzaghi che, grazie ai due successi ottenuti quando era alla guida della Lazio, proverà ad agganciare Massimiliano Allegri attualmente a quota 3.

Lo stato di forma delle due squadre

I nerazzurri si presentano a questa sfida da primi della classe in Serie A, infatti, nonostante il Milan abbia ripreso il suo cammino a suon di vittorie, l’Inter é riuscita a mantenere la vetta grazie al successo ottenuto contro la Lazio.

Inter – Juventus (12.01 – Ore 21:00): Canale 5

La Juventus é stata protagonista di una spettacolare rimonta ai danni della Roma che ha visto sfuggire il successo dopo essere stata in vantaggio addirittura per 3 reti a 1 a pochi minuti dalla fine. I giallorossi hanno subito un crollo psicologico, subendo 3 gol in 7 minuti e non concretizzando l’opportunità di cogliere il pareggio nonostante il rigore assegnato a loro favore.

Il merito va sicuramente anche alla Juventus e ad Allegri che grazie all’ingresso di Morata é riuscito a portare a casa un successo insperato, almeno per quello che si era visto in campo fino a quel momento.

Le probabili formazioni

La vittoria bianconera é stata rovinata dal grave infortunio subito da Federico Chiesa, per il quale in mattinata é stata confermata la lesione al crociato anteriore concludendo così la stagione. Tanti i messaggi di supporto inviati all’attaccante bianconero e della Nazionale. Brutta tegola anche per Mancini in vista degli spareggi in programma a marzo per agguantare la qualificazione alla Coppa del Mondo.

Allegri dovrà fare a meno anche di Cuadrado e De Ligt, squalificati, e con Danilo infortunato l’emergenza in difesa rimane concreta. Rugani dovrebbe fare coppia con Chiellini, mentre Bonucci dovrebbe accomodarsi inizialmente in panchina.

In avanti Dybala e Morata dovrebbero partire titolari con Bernardeschi a supporto, mentre per il centrocampo il mister juventino potrebbe optare ancora per Rabiot e McKennie accanto a Locatelli.

L’Inter continua a inanellare vittorie su vittorie in campionato, esprimendo un bel gioco accompagnato da una importante solidità difensiva. La squadra di Inzaghi non vorrà di certo perdere l’occasione di portare a casa l’ambito trofeo e per fare ciò il tecnico dovrebbe affidarsi ancora a Lautaro e Sanchez, nonostante le ottime condizioni fisiche di Dzeko e Correa.

I 3 di centrocampo dovrebbero essere Barella, Brozovic e Vidal con Perisic e Darmian sulle fasce, mentre in difesa saranno ancora Bastoni, Skriniar e De Vrij a ridurre al minimo la pericolosità dell’attacco bianconero.

I pronostici e dove guardare la Supercoppa Italiana

Dopo le splendide performance che hanno riportato l’Inter li dove l’avevamo lasciata alla fine dello scorso campionato, i bookmaker danno nettamente favoriti i nerazzurri anche a causa delle prove non proprio convincenti della Vecchia Signora.

© TVsportiva – Calcio In TV

Altro fattore che volge i favori dei pronostici in direzione dei nerazzurri é rappresentato dal fatto che la finale della Supercoppa Italiana si giocherà allo Stadio San Siro, dove saranno presenti circa 38.000 tifosi suddivisi pressappoco in maniera equa, pari al 50% della capienza totale del Meazza.

Il match verrà trasmesso in diretta TV su Canale 5, con il calcio d’inizio previsto per mercoledì 12 alle ore 21:00. Buon divertimento con la finale della Supercoppa Italiana.