olimpia milano
(Photo by JEFF PACHOUD / AFP)

Olimpia Milano e Bayern Monaco si sfidano in Gara-2

Si torna in campo a distanza di due giorni dall’emozionante vittoria ottenuta in Gara-1 dall’Olimpia Milano proprio allo scadere del tempi regolamentari. Come ben sappiamo, si tratta dei quarti di finale di Euroleague e dopo 7 anni di attesa l’Olimpia Milano torna protagonista nella massima competizione europea di basket.

La squadra di Ettore Messina si giocherà l’accesso alle Final Four di Colonia contro il Bayern Monaco allenato da Andrea Tinchieri, tecnico giramondo che nella sua carriera é riuscito ad alzare trofei in molte Nazioni tra le quali Russia, Germania, Serbia e Italia.

La regular season di Euroleague

L’Olimpia Milano si é piazzata al quarto posto durante la prima fase del torneo e pertanto, affronterà la quinta in classifica, il Bayern, avendo il vantaggio di giocare le prime due partite in casa, anche se in questa stagione il fattore campo non ha inciso molto per gli ovvi motivi che conosciamo.

Il club della capitale lombarda, infatti, ha concluso la regular season con un bilancio di 11 vittorie in casa e 10 in trasferta sulle 34 partite disputate, mentre il Bayern Monaco é riuscito a collezionare ben 13 vittorie casalinghe e solo 8 in trasferta.

Inoltre, nelle tre gare giocate in stagione l’EA7 Armani Milano si é imposta sia a Monaco con una vittoria di misura ottenuta solo dopo un tempo supplementare con il punteggio di 81 a 79, sia nel match di ritorno in cui ha superato con una brillante vittoria i bavaresi con il risultato di 75 a 51, e come detto in precedenza, anche in Gara-1 delle Final Eight.

I precedenti tra l’Olimpia Milano e il Bayern

Dopo Gara-1 vinta con il punteggio di 79 a 78 dall’AX Milano grazie a un canestro di LeDay realizzato sul suono della sirena, i ragazzi di Messina hanno portato a 3 su 3 le vittorie stagionali contro il Bayern Monaco.

Per quanto riguarda i precedenti totali tra i due club sono 9 le volte che si sono affrontati e tutte in Euroleague. Il bilancio é di 6 vittorie per Milano contro le 3 dei bavaresi. Il vantaggio delle tre gare vinte é stato ottenuto nelle partite giocate in casa.

Uno degli ex dell’incontro é proprio il tecnico del Bayern Monaco Trinchieri, milanese di nascita, che ha allenato l’Olimpia sia a livello giovanile che come assistente in prima squadra, e conosce molto bene le caratteristiche di alcuni giocatori dell’Olimpia come ad esempio Kyle Hines, Jeff Brooks, Vlado Micov e Andrea Cinciarini.

Il programma delle prime gare

MARTEDI 20 APRILE
ore 20.45, GARA-1: EA7 Olimpia Milano – Bayern Monaco 79-78

GIOVEDI 22 APRILE
ore 20.45, GARA-2: EA7 Olimpia Milano – Bayern Monaco

MERCOLEDI 28 APRILE
ore 20.45, GARA-3: Bayern Monaco – EA7 Olimpia Milano

Lo stato di forma dell’Olimpia Milano

L’Olimpia Milano arriva a quest’incontro da prima della classe in solitaria in Lega A, dopo aver staccato Brindisi grazie alla vittoria ottenuta contro la Virtus Bologna per 94 a 84. Il Bayern Monaco, invece, ricopre la seconda posizione nella classifica della Bundesliga (BBL) con 6 punti di distacco dalla vetta.

La squadra bavarese non ha giocato la partita di playoff della Coppa nazionale contro l’Ulm a causa dell’emergenza sanitaria e pertanto ha avuto modo di prepararsi al meglio per le sfide di Euroleague.

Infine, per quanto riguarda i pronostici, anche per Gara-2 i bookmaker si sbilanciano a favore di Milano tenendo in considerazione le tre sfide giocate quest’anno e il fatto che la squadra di Ettore Messina ha concluso la regular season con il quarto migliore attacco con una media di 81,38 punti a partita rispetto all’undicesimo dei bavaresi che si sono fermati a 78,24.