calcio

Obiettivo: ottavi di Europa League. Le italiane in campo

Si torna a parlare di Europa League con il ritorno dei sedicesimi di finale, in cui saranno impegnate Napoli, Milan e Roma. Domani alle 12, a Nyon, si terrà il sorteggio degli accoppiamenti delle 16 squadre rimaste che si sfideranno negli ottavi di finale di Europa League.

Napoli – Granada

Dopo la sfida d’andata il Napoli é chiamato a compiere una grande impresa dovendo ribaltare la sconfitta di una settimana fa contro il Granada. Gli andalusi, infatti, si sono imposti per 2 reti a 0 e non sarà per niente facile per i partenopei aggiudicarsi il passaggio del turno.

Napoli – Granada (25.02 – Ore 18:55): Sky Sport Uno

Gattuso é ancora alle prese con una rosa falcidiata dagli infortuni soprattutto nel reparto offensivo dove dovrà rinunciare a Lozano, Osimhen e Petagna, mentre Mertens in leggera ripresa si accomoderà in panchina e potrà subentrare solo nel finale di gara. Anche Insigne non é al meglio ma sarà regolarmente in campo dall’inizio, con Zielinski che giocherà sulla destra e Politano utilizzato come “falso nueve”.

La lista degli infortunati comprende anche Ospina, Manolas, Demme e Hysaj. Buone notizie da Koulibaly che farà coppia con Maksimovic in difesa. In porta spazio a Meret.

Per il tecnico dei partenopei, dopo i magri risultati ottenuti nelle ultime settimane, la partita con il Granada può diventare decisiva per il suo futuro da allenatore del Napoli. Infatti, il Presidente De Laurentiis, in caso di sconfitta, sembra pronto a sostituirlo con Rafa Benitez contattato nelle scorse settimane.

Milan – Stella Rossa

É tempo di riscatto per i rossoneri dopo la brutta sconfitta rimediata nel derby contro l’Inter, in cui si sono resi pericolosi solo a fasi alterne. L’impegno di Europa League sembra tutt’altro che proibitivo dopo il pareggio dell’andata (il risultato é stato di 2-2), acciuffato dalla Stella Rossa solo nel finale.

Milan – Stella Rossa (25.02 – Ore 21:00): Sky Sport Uno, TV8

Dejan Stankovic, attuale tecnico della squadra serba, si é detto molto soddisfatto a fine gara per il pareggio ottenuto quando la squadra era in inferiorità numerica ed é convinto che anche stasera i suoi ragazzi potranno giocarsela ad armi pari con il Milan.

Il tecnico Pioli pensa ad un mini-turnover cambiando 5 giocatori rispetto alla sfida di domenica. In difesa dovrebbe essere Tomori a fare coppia con Romagnoli, con Calabria e Theo Hernandez sulle fasce. A centrocampo giocheranno Kessie e Meité per garantire forza nei contrasti ed aiutare maggiormente la difesa.

Infine, in attacco, saranno assenti Ibrahimovic e Mandzukic, il secondo alle prese con un infortunio. Pioli dovrebbe dunque inserire Leao come punta centrale con Castillejo a destra. Unico dubbio rimane il resto della trequarti dove Rebic, Calhanoglu e Krunic sono in lizza per due maglie.

Roma – Braga

La Roma scende in campo allo Stadio Olimpico forte del successo per 2 reti a 0 ottenuto in Portogallo. Nonostante ciò, il tecnico Fonseca non si fida del Braga, squadra che conosce molto bene, e in cui non mancano i talenti e i giocatori di qualità.

Roma – Braga (25.02 – Ore 21:00): Sky Sport Arena

I giallorossi dovrebbero scendere in campo con il consueto 3-4-2-1 con la difesa formata da Mancini, Cristante e Spinazzola, risparmiando così gli acciaccati Smalling, Ibanez e Kumbulla per preservarli per il big-match di campionato contro il Milan in programma domenica sera alle 20:45.

A centrocampo verranno schierati Diawara e Villar con Karsdorp e Bruno Peres sulle fasce, mentre in avanti spazio dal primo minuto a El Shaarawy e Pedro a supporto dell’unica punta Dzeko. In panchina pronti a subentrare a gara in corso ci saranno Veretout, Pellegrini, Mkhitaryan e Borja Mayoral.

Ricordiamo nuovamente che venerdì 26 alle 12:00 si terrà a Nyon il sorteggio che deciderà gli accoppiamenti delle 16 qualificate agli ottavi di finale di Europa League.